Il target
della mobilità
green

Scenario attuale e futuro

In un mondo che, a grandi passi, va verso soluzioni sempre più tecnologiche e sostenibili, la nostra capacità creativa potrebbe sviluppare un “Made in Italy” nel settore della mobilità molto più green.

A chi si rivolge Expomove

Amministratori che dovranno riorganizzare la mobilità pubblica e privata.
Fornitori d’infrastrutture tecnologiche per la trasformazione di energia .
Costruttori di stazioni fisse per la ricarica.
Fornitori di servizi di trasporto pubblico locale e nazionale che dovranno rinnovare il parco mezzi.
Aziende produttrici di veicoli che avranno bisogno di sviluppare nuovi mercati, sia di tipo consumer sia in chiave di procurement e B2B.
Il mondo dell’autoriparazione che richiede, già oggi, nuove tecnologie e formazione del personale con competenze sempre più specializzate.
Imprese che forniscono servizi di car sharing, cui interessa sviluppare partnership a livello nazionale e locale.
Cittadini orientati all’acquisto di veicoli ad emissioni zero e all’uso di servizi di mobilità pulita.

Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.